Berta informa

Un’alleanza per il gusto e per la grappa

La Corporazione degli Acquavitieri Italiani è ormai giunta al suo sedicesimo appuntamento. Sono più di 230 le Dame e i Cavalieri facenti parte della Confraternita, l’unica in Italia a valorizzare il mestiere antico della distillazione. Un’alleanza per il gusto, come definita da Barolo&Co sul numero di settembre, un’alleanza che ingloba e unisce gli amanti della grappa, seppur provenienti da mondi diversi: dalla politica, dall’economia, dallo spettacolo, dal giornalismo, dallo sport e dulcis in fundo dall’enogastronomia. Qui sotto l’articolo tratto da Barolo&Co, settembre 2011.

Categorie articolo: 

La grappa Berta presentata da Stem Wine Group

Lo scorso 20 settembre si è tenuta l’ormai annuale degustazione di Stem Wine Group, importatore per il Canada. La degustazione, giunta alla sua sesta edizione, è stata organizzata a Toronto. Operatori del settore, giornalisti e clienti privati hanno potuto degustare più di cento prodotti, tra vini, birre e distillati. Ampia l’offerta che proveniva soprattutto dall’Italia, oltre che dalla California, dall’Australia, dalla Nuova Zelanda, dalla Spagna, dalla Francia e dall’Argentina. La Stem Wine Group è nata nel marzo 2004 per volere di Robert Tomé e Tony Macchione.

Categorie articolo: 

La Corporazione degli Acquavitieri Italiani

A Casalotto, presso le Cantine di affinamento, i vecchi e fedeli “confratelli della grappa” si sono dati appuntamento per insignire le nuove Dame e i nuovi Cavalieri.Tanti volti noti tra i partecipanti, dal mondo dello spettacolo, dell’enogastronomia e del giornalismo, al mondo della finanza e della politica. Figuranti, sbandieratori e tamburini, coordinati dal laboratorio artigianale Principessa Valentina, hanno contribuito a rendere ancora più suggestiva la cerimonia di investitura all’interno delle splendide cantine di affinamento.

Categorie articolo: 

Gian Antonio Stella, nuovo Cavaliere della Confraternita

Mancano poche ore all’inizio del XVI Solenne Capitolo della Corporazione degli Acquavitieri Italiani, quando venerdì 3 giugno l’autore e giornalista Gian Antonio Stella viene insignito del titolo di Cavaliere d’Onore. Una cerimonia semplice nella splendida cornice del parco del Relais Al Cambio. Inviato ed editorialista del Corriere della Sera. Da Rizzoli ha pubblicato L’Orda (2002), Odissee (2004), Avanti Popolo (2006), Negri, Froci giudei & co (2009) e con Sergio Rizzo i best sellers La Casta (2007) e La Deriva (2008).

Categorie articolo: 

Vandali, l’assalto alle bellezze d’Italia

Nell’ambito delle manifestazioni previste presso le Distillerie Berta in occasione del XVI Solenne Capitolo della Corporazione degli Acquavitieri Italiani, venerdì 3 giugno è stato presentato dagli stessi autori il libro Vandali, l’assalto alle bellezze d’Italia di Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo. Coordinatore l’On. Bruno Tabacci, Cavaliere della Corporazione.

Categorie articolo: 

Il XVI Solenne Capitolo della Corporazione degli Acquavitieri Italiani

Tanti i volti nuovi per questo XVI Solenne Capitolo della Corporazione degli Acquavieri Italiani. Sono le dieci e mezza di sabato 4 giugno, quando all’interno delle suggestive cantine di affinamento delle Distillerie Berta i tamburini e i figuranti danno inizio alla cerimonia di premiazione che andrà ad insignire le nuove dame e i nuovi cavalieri.

Categorie articolo: 

Grazie!

Al termine di questo 2010 ricco di soddisfazione, ci sentiamo in dovere di esprimere un sentito grazie da parte delle Famiglie Berta e da parte di tutti coloro che hanno collaborato con noi in questi mesi. E’ stata un’annata caratterizzata dalle novità, per la linea Primaneve che è stata ristudiata e per le Riserve che sono state presentate nel corso dello scorso Vinitaly dopo un completo restyling che le ha rese ancora più uniche e raffinate.

Categorie articolo: 

Le Sale del Ristorante del Relais Al Cambio

Interamente dedicato alla cucina tradizionale piemontese e ai prodotti tipici del territorio, il ristorante propone piatti che si rifanno alla stagionalità dei prodotti della terra, utilizzando solo materie prime che vengono selezionate direttamente dai produttori della zona e in parte dall’orto delle Distillerie Berta. La sala è luminosa e si affaccia sulla piscina e sul giardino che circonda la struttura e può accogliere fino a cinquanta persone. Tra i piatti proposti dallo Chef Davide La Mattina, i gustosissimi “robiolotti”.

Categorie articolo: 

I Berta ancora una volta in TV

Dopo la pausa estiva è ripartito su Rai Uno il game show “Soliti Ignoti- Identità nascoste” condotto ancora una volta da Fabrizio Frizzi. Il format, tratto dall’americano “Identity” in onda sul network Nbc, è rimasto invariato rispetto alla precedente edizione: i concorrenti non devono fare altro che improvvisarsi investigatori ed abbinare a 9 ignoti le relative identità nascoste. La puntata dello scorso 20 novembre, andata in onda su Rai Uno alle ore 20:40, ha visto Simonetta Ghignone Berta dell’Amministrazione tra le identità da indovinare, ospiti della trasmissione.

Categorie articolo: 

Il Parco Naturalistico

Intorno alla sede delle Distillerie Berta si sviluppa un terreno di circa otto ettari acquistato dalla famiglia nel corso degli anni. All’interno del parco naturalistico sono stati messi a dimora, non solo alcuni esemplari di piante, ma anche diverse piante officinali, tra le quali la lavanda che occupa un’intera collina. Nell’intento di meglio promuovere quanto il territorio offre, le Distillerie Berta hanno vestito anche i panni di azienda agricola. Ecco quindi che viene proposta la lavanda con i suoi diversi utilizzi.

Categorie articolo: 

Pagine