Berta informa

Apre a Casalotto la vetrina Berta

La cultura dell’accoglienza in casa Berta è tradizione antica e preziosa, così come lo è da sempre lo spirito di unione e di collaborazione con quanti operano per il territorio. Ecco quindi che Enrico e Gianfranco Berta annunciano l’apertura delle sale degustazione anche il sabato e la domenica per offrire la più ampia offerta possibile di prodotti tipici del territorio.

Categorie articolo: 

Casalotto, quando il paesaggio si vive dall'interno

Sembra ormai prossima l’ultimazione del più recente progetto Berta. Quattordici ettari di terreno che si snodano intorno alla distilleria e che si preparano ad ospitare il parco naturalistico Berta. Sul numero dello scorso giugno di Barolo & Co. è stato dato ampio risalto al progetto che sarà ultimato e aperto al pubblico per l’estate 2009. Un percorso didattico tutto da scoprire alla ricerca, non solo delle radici di un territorio, ma delle origini di una famiglia.

Categorie articolo: 

Da Berta un parco di piante aromatiche

Offrire spazi per far conoscere ed apprezzare la bio-diversità piemontese, degustare le eccellenze della zona e naturalmente le grappe. La Nuova Provincia sul numero dello scorso 8 luglio ha voluto descrivere un pomeriggio trascorso tra le attrattive del parco naturalistico. Piante officinali e aromatiche, un vigneto sperimentale e un’area dedicata agli alberi tipici del Piemonte.

Categorie articolo: 

La Storia della Grappa in Casa Berta

“C’è del nuovo, anzi di antico, nelle magnifiche distillerie Berta a Casalotto di Mombaruzzo”.
Comincia così l’articolo uscito su Barolo & CO. nr. 1/2008.
“Con oltre 70 pezzi esposti, le distillerie Berta nel grande salone dalle grandiose capriate in legno di castagno, offrono al visitatore una rivisitazione completa della storia della grappa”.

Categorie articolo: 

Regno Unito, Spagna e Finlandia

Londra, 5 febbraio 2008. Lo scorso 5 febbraio le Distillerie Berta hanno preso parte all’ormai annuale appuntamento del Wine Tasting, organizzato da Enotria Winecellars presso The Banqueting House di Londra. Si tratta di una manifestazione che riesce a suscitare ogni anno tanto interesse tra il pubblico degli operatori di settore che così hanno la possibilità di conoscere più da vicino le più svariate realtà vinicole provenienti da tutto il mondo.

Categorie articolo: 

La Storia della Grappa in Casa Berta

“C’è del nuovo, anzi di antico, nelle magnifiche distillerie Berta a Casalotto di Mombaruzzo”. Comincia così l’articolo uscito su Barolo & CO. nr. 1/2008. “Con oltre 70 pezzi esposti, le distillerie Berta nel grande salone dalle grandiose capriate in legno di castagno, offrono al visitatore una rivisitazione completa della storia della grappa”. Nel Museo Berta la storia della grappa viene raccontata attraverso un suggestivo percorso didattico attraverso gli “attrezzi del mestiere” di un tempo e gli artigianali e rudimentali procedimenti alchimisti di una volta.

Categorie articolo: 

Regno Unito, Spagna e Finlandia

Lo scorso 10 Marzo Vila Viniteca, uno dei più importanti importatori e distributori di vino di Spagna, ha organizzato presso la Casa Llotja de Mar di Barcelona la 5° edizione de La Musica del Vin , un edizione senza precedenti con più di 4000 professionisti provenienti da tutta la Spagna e non solo, 114 aziende presenti ,con 29 denominazioni di vini diversi provenienti dalle regioni più vocate della Spagna e da Francia ,Italia, Austria Ungheria,Portogallo e Argentina. La Distilleria ha avuto l’onore e il piacere di essere l’unico produttore di grappe presente all’evento.

Categorie articolo: 

Vinitaly 2008

L’appuntamento annuale del Vinitaly, ospitato a Verona dal 3 al 7 Aprile per la sua 42° edizione, ha visto la Distilleria protagonista come sempre. In un’edizione caratterizzata da un notevole aumento delle presenze estere, circa il 15% in più rispetto al 2007, anche le Grappe Berta hanno suscitato un notevole interesse. È stata l’occasione per rinforzare legami consolidati e intrecciare nuove collaborazioni.

Categorie articolo: 

Pagine